martedì 16 dicembre 2008

Eni: sostenibilità alla Fondazione Mattei

Si è tenuta giovedì scorso alla Fondazione Eni la presentazione del nuovo libro del giornalista Antonio Galdo. Il tema, trattato(e il titolo) è caro alla società di Eni: “Non sprecare”. Eni è infatti impegnata in una campagna di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale attraverso il progetto 30percento. Per l’occasione, Micheli, un esponente del mondo finanziario ed economico e don Colmegna, presidende della Casa della Carità di Milano, hanno evidenziato i metodi per raggiungere il risparmio di energia e di risorse, senza per questo penalizzare lo sviluppo. La scelta della location, la Fondazione Enrico Mattei, dedicata alla ricerca e all’educazione, non è stata casuale: infatti, da quando è stato nominato ad di Eni, Paolo Scaroni sta seguendo una strategia duplice per la crescita di Eni e delle società in cui opera. Da una parte, gli accordi e le acquisizioni, in Europa e nel resto del mondo, per potenziare i propri assets, dall’altra la cultura dello sviluppo sostenibile e della cooperazione di matrice matteiana.

1 commenti:

ciclista ha detto...

ma quanto è vero e quanto è solo di facciata?